Verticale Greco di Tufo TDM

Degustazione Greco di Tufo: organizzare una verticale di vini irpini

Degustazione Greco di Tufo, da dove iniziare per organizzarne una? Scegliendo il giusto vino. Per esempio, potresti puntare su una verticale della D.O.C.G. presente in Irpinia dal 2003, a coronamento della sua tradizione millenaria.

Ma facciamo un passo indietro. Una degustazione verticale ha tre presupposti: stesso vitigno, stessa D.O.C.G., stesso produttore ma annate diverse. Questo approccio è l’ideale per scoprire l’evoluzione di un vino in invecchiamento, attraverso un esame visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.

Ecco come pianificarla da veri intenditori e quali vini scegliere.

Degustazione verticale vini bianchi

Secondo un’indagine del 2018 di Idealo, il 36,5% degli Italiani preferisce bere vini bianchi rispetto ai vini rossi, con un consumo generale di circa 43 litri pro capite (dati OIV). Se rientri in questa percentuale, non può mancare nel tuo taccuino di degustazione il Greco di Tufo, prodotto dall’omonimo vitigno, che in Irpinia trova un’apprezzatissima D.O.C.G..

La zona autoctona abbraccia otto comuni della provincia di Avellino, come Tufo, Montefusco, Prata di Principato Ultra, caratterizzati da vigneti posizionati in collina e con una buona esposizione al sole e alla brezza che arriva dal mare.

Tra i vini bianchi irpini, il Greco di Tufo è il più adatto all’invecchiamento. Il vitigno ha una grande capacità di evolvere durante l’affinamento in botte di acciaio e in bottiglia, con una massima espressione nei tre anni successivi alla produzione. Organizzare una degustazione verticale di Greco di Tufo D.O.C.G. significa immergersi in proprietà organolettiche completamente differenti, alla vista, al naso e al palato.

Degustazione Greco di Tufo D.O.C.G. – Annate 2018/2020

Dalle caratteristiche del vino, il consiglio migliore per una degustazione coi fiocchi è di scegliere annate vicine, per esempio 2018, 2019 e 2020. Nel calice troverai un’armonia, acerba o completa, tra colore, varietà dei profumi e sensazioni al palato che ti farà apprezzare fino in fondo questo vitigno campano a bacca bianca.

Tra le cantine irpine, Tenuta del Meriggio propone una verticale ben studiata composta da tre vini: 

Il primo, proveniente dalle uve dei vigneti in San Paolo di Tufo, il secondo, dalla raccolta nei territori di Tufo e Santa Paolina. La vendemmia avviene nella seconda decade di ottobre, per portare i grappoli a perfetta maturazione e ottenere la giusta acidità.

Verticale Greco di Tufo D.O.C.G.
La verticale di Greco di Tufo D.O.C.G. firmata Tenuta del Meriggio

Gli strumenti per una degustazione verticale perfetta

Scegliere i vini non basta per organizzare una degustazione a puntino. Anche gli utensili fanno la loro parte. Nel caso del Greco di Tufo avrai bisogno di: 

  • tre calici da vino bianco o tre bicchieri da degustazione a testa, con misure riconosciute a livello internazionale e codificate dall’ISO; 
  • cavatappi a leva o tire-bouchon per stappare le bottiglie. Tenuta del Meriggio mette a disposizione con la verticale anche un cavatappi professionale; 
  • una scheda da degustazione o un semplice foglio su cui appuntare profumi, impressioni visive, sapori al palato e persistenza.

Tips and tricks per una degustazione di Greco di Tufo professionale

Ci sono alcune regole per rendere la degustazione oggettiva e meno condizionata da fattori esterni, proprio come quella dei sommelier: 

  1. Scegliere una stanza ricca di luce, meglio se naturale. La luce artificiale potrebbe alterare il colore del vino e rendere più difficile la sua analisi. In caso di degustazioni serali, dotarsi di tovaglie e fogli bianchi, che ti aiuteranno a rendere l’ambiente più neutro e monocromatico;
  2. Non diffondere odori nella stanza. Ti consigliamo di limitare anche l’utilizzo di profumi e creme per il corpo, che potrebbero sommarsi a quelli nel bicchiere; 
  3. Non mangiare o fumare per almeno mezz’ora prima dell’inizio della degustazione, evitare anche di masticare caramelle e chewing-gum.

Acquistare verticale di Greco di Tufo online

Ti abbiamo convinto a organizzare una verticale di Greco di Tufo D.O.C.G? Acquista online la box contenente tre bottiglie dell’annata 2018, 2019 e 2020 e ricevila comodamente a casa. Riceverai in omaggio il cavatappi professionale brandizzato Tenuta del Meriggio.

Se ti piace, condividilo!

I commenti sono chiusi.