en ENGLISH     it ITALIANO

Classificazione: Vino bianco fermo

La coda di volpe è un antico vitigno campano conosciuto già ai tempi dei romani come “ cauda vulpium”. Un tempo era considerato un vitigno di secondo piano utilizzato esclusivamente come uvaggio. Oggi, grazie alla vinificazione in purezza con metodiche moderne, ha raggiunto livelli qualitativi molto alti.

Il vino è di colore giallo paglierino con riflessi dorati; al naso si avvertono sentori di frutta bianca ed erbe aromatiche con prevalenza della camomilla. Secco al palato con bella freschezza e sapori di frutta matura con buona persistenza.

Scheda-Vino_codadivolpe

Aglianico270

CARATTERISTICHE

ANNO D'IMPIANTO

2012

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Guyot

ESPOSIZIONE

Sud / Sud-Est

DENSITÀ E RESA IMPIANTO

3300 ceppi per ettaro / 100 quintali max

NATURA DEL TERRENO

Sabbioso – medio impasto

EPOCA DI RACCOLTA

Prima decade di ottobre

NOTE ORGANOLETTICHE

COLORE

Di colore giallo paglierino con riflessi dorati

 

PROFUMO

Sentori di frutta bianca ed erbe aromatiche e camomilla.

 

GUSTO

Secco al palato con bella freschezza e sapori di frutta matura.

 

ABBINAMENTI

Abbinati a sautè di vongole e piatti a base di crostacei o zuppe di pesce. Si sposano bene anche con le verdure ed i formaggi freschi.